Un ritorno di gran carriera per Kevin Giacon, vincitore lo scorso anno al debutto a Misano e ora poleman di Gara-1 per la Coppa Italia Turismo. Il pilota di MM Motorsport, entrato in corsa in occasione del round del Mugello, precede il compagno di
squadra Alessio Aiello, mentre nel TCR DSG la spuntano Bergonzini e Paganini. Alberto Cioffi (AC Racing) spodesta conquista la pole della 2^ divisione; Karim Sartori (Speed Motor) è invece il migliore nel Trofeo 318.
Si chiude il sabato della Coppa Italia Turismo con un’incandescente sessione di qualifiche al Mugello nonostante il meteo incerto. Si tratta di una sessione che sorride ai piloti di ritorno nella Coppa Italia Turismo a partire dal poleman.
Il team MM Motorsport, protagonista in entrambe le manche a Vallelunga, continua il trend positivo aggiudicandosi la pole position, questa volta con il rientrante Kevin Giacon. Il giovane pilota padovano con un miglior crono di 1’58’’567 parte forte in vista di Gara-1, rifilando 1.7s al compagno di squadra Aiello e 1.8s al duo Piccin-Dall’Antonia. Matteo Bergonzini insieme a Massimo Paganini fanno segnare il quarto tempo assoluto con la Cupra, risultando i più rapidi nel TCR DSG. Più staccato Barbolini (BF Motorsport) in coppia con Andrea Argenti, 5° assoluto, questo fine settimana nel TCR Sequenziale. Alle loro spalle figura il vincitore di Gara-2 a Vallelunga Davide Nardilli, 6° assoluto davanti a Gaetano Oliva (HC Racing) per soli 0.033s. Buona prestazione anche per Gabriele Giorgi (Team Nos), 8° a 3.7s dalla vetta. Chiudono la Top-10 De Ambroggi (Butti Motorsport) e Cassarà (Calcagni Motorsport). Alberto Cioffi che ha avuto la meglio sulle Mitjet 2.0 di Vittorio Zadotti e Francesco
Cosentino (Costa Ovest). Solo quarto nella seconda divisione Giuseppe Cartia, il 21enne del team di Angelo Caffi. Per la neoistituita categoria Trofeo 318 il più veloce è stato il
rientrante Karim Sartori, davanti a Federico Lilli (Mariotti Racing Team) e Paolo Valeri (Speed Motor).
Appuntamento alle 11.35 di domenica mattina con Gara-1, mentre la seconda manche scatterà alle 16.45. L’evento sarà trasmesso in diretta su MS Motor TV (Canale 228 di Sky) e in streaming su Facebook e YouTube (Gruppo Peroni Race).